Visit Italy – The DON’Ts of Visiting Italy

Visit Italy – The DON’Ts of Visiting Italy

Ciao amici viaggiatori, sono Mark di WoltersWorld
e sono a Vicenza, la mia città di origine qui in Italia
Gente fantastica, luogo stupendo
La cosa che dovete sapere quando siete in Italia è che ci sono cose che dovreste fare
ma ce ne sono altre che NON dovete fare quando venite qui
Così oggi vi propongo la lista dei 10 "non farlo" quando visitate l'Italia
e il primo "non farlo" è una cosa:
se volete fare shopping quando siete qui
non aspettatevi di riuscire a comprare dei capi di Gucci, o di Armani
a prezzo molto più basso in Italia rispetto ad altri posti
Ho incontrato tanti turisti in aereo, ed erano tutti entusiasti
"Vado da Armani e compro vestiti nuovi, vado da Gucci e ne prendo altri,
perchè costano poco, siamo in Italia!"
Sbagliato!!
Applicano un cosiddetto prezzo standardizzato
una specie di prezzo che, dovunque tu vada nel mondo
sia che tu compri qui, o negli USA o in Canada, o altrove
il prezzo è circa lo stesso.
Quindi
Il migliore prezzo probabilmente lo puoi trovare comprando online
Non vi sto sconsigliando, sto solo dicendovi
di non aspettarvi di fare grandi affari con i prodotti italiani
anche se si dice che potete fare buoni affari grazie al cambio favorevole
beh, in fondo non è che si riescano a fare tutti questi grandi affari.
Secondo "Non Farlo" questo è per i miei turisti
Attenzione
Se volete mangiare in Italia non mangiate in posti da turisti
Lo so, può sembrare ovvio
Ma guardate, che voi siate a Roma, a Venezia o in altri posti
ci sono tantissimi menu per turisti
e ci sono tantissimi ristoranti per turisti, in questi posti
Il punto è che se andate in questi posti non troverete i veri piatti locali
e non troverete i veri sapori tipici italiani
troverete una specie di "versione turistica" delle cose
e potreste restare delusi.
Ad esempio, a Pisa, ho cercato di mangiare una pizza
suonava divertente, "vieni a Pisa a mangiare la pizza"
ma il punto è che il servizio fu terribile, anche se la pizza era buona
ed è esattamente quello che accade se andate in luoghi turistici
Ma quello che c'è di bello in Italia è che in tutte le città c'è la parte turistica ,
ma allo stesso tempo ci sono persone che ci vivono e ci lavorano
e basta spostarvi di qualche isolato' dalle zone turistiche
per trovare cibo autentico, persone autentiche che mangiano con i locali
ed è fantastico.
Per questo dico di non mangiare in luoghi turistici
e faccio una menzione speciale di questo punto della lista.
IL terzo punto da "Non Fare" riguarda sempre i ristoranti
In Italia non date mance
perchè il servizio è normalmente incluso nel conto
e quello che potete trovare ed è chiamato "coperto"
riguarda il costo associato al posto a sedere.
e può essere uno, due o tre euro, dipendentemente da dove andate
ed è per il pane, le posate, il piatto, e cose del genere
e questi sono i costi che sarebbero coperti dalla mancia
e per questo motivo non è obbligatorio lasciare la mancia
ma ovviamente se volete lasciarla nessuno vi fermerà
ma gli italiani di solito non lasciano la mancia perchè c'è il coperto
o il servizio è incluso, ma ricordate non lasciata la mancia.
Potete lasciarla se volete, e saranno ben felici se lo fate, e la accetteranno
ma ricordate, non è obbligatoria.
Quarto "Non Fare"
Non pensate che parlare più forte in inglese aiuti gli italiani a capirvi meglio.
Beh, gli italiano non sono certo tra i popoli che parlano 4 lingue
tra cui l'Inglese
e quello che noterete è che gli italiani sono sempre molto contenti
voglio dire, molto entusiasti di parlare dell'Italia
e parlano a voce alta, molto alta
un po' come gli americani, ed è per questo che ci piacciamo così tanto
Ma non pensate che parlare a voce alta li aiuti a capirvi
La sola che vi serve, prima di andare in Italia, è di imparate alcune parole in italiano
come "grazie", o "prego",
semplici parole come queste possono fare una grande differenza
(o "buongiorno")
e scoprirete come poche parole di italiano facciano aprire le persone
perchè la gente è fantastica
e anche se non parlate italiano loro riescono lo stesso a comunicare
e se conoscete anche solo poche parole avrete un succcessone.
Ma non dovete parlare a voce alta per farvi capire
Il quinto "Non fare" è: non preoccuparti di vestirti troppo
Gli italiani vestono in un modo che anche i bambini hanno più stile di voi o me
(è difficile meglio di me)
Quindi non preoccupatevi, pensate solo a venire qui vestiti decentemente
perchè quello che può accadere è che, se andate a visitare Piazza San marco
e volete andare a vedere la Basilica di San Marco a Venezia
se indossate abiti succinti non vi fanno entrare
Quindi preoccupatevi di vestirvi abbastanza bene se volete venire qui
e se volete andare in posti come la spiaggia non ci sono problemi
ma non pensata di vestire in modo eccessivo credendo di essere meglio degli altri
perchè in ogni caso il vostro stile sarà inferiore di quello dei locali.
Il sesto "Non Fare" è non visitare solo Roma, Venezia, Firenze
Ci sono così tanti bei paesini e città sparse per l'Italia
che non potrete mai fare una autentica esperienza culturale
se vi limiterete alla "Mecca" del turismo, Roma, Firenze, Venezial
Venezia ha 2 milioni di turisti ma ci sono solo 50,000 persone
che sono veramente nate e vivono a Venezia.
Così se volote visitare altre città come Vicenza
ci sono così tante cose della cultura localsada conoscere.
Ravenna: da Rimini, che è una grande località turistica in un'ora siete a Ravenna
ed è meravigliosa, con chiese del V secolo e cose simili
Lucca, in Toscana ad un'ora e mezzo da Firenze
Potete andare in queste favolose piccole città a vedere l'autentica cultura italiana
senza miriadi di turisti ed è molto facile
quindi preoccupatevi di non fare solo un tour delle grandi città
Sì avete preso la stanza a Firenze e una a Venezia ma non perdetevi queste città minori
nè questi paesini: potrete assaporare la vera cultura italiana ed innamorarvene
Andate a Bassano del Grappa, e bevetevi una grappa sul ponte
O a Marostica dove potete giocare a scacchi ed essere voi i pezzi della scacchierA
ed è qualcosa di davvero divertente
Ma non perdetevi tutto questo perchè è ciò che vi farà innamorare dell'Italia
ed è la vera Italia, non quella dei turisti
Il settimo "Non Fare" è qualcosa che impensierisce i miei amici americani
ed è che in Italia non dovete condividere la vostra pizza.
In America, quando prendere la pizza dite "Ehi Fernando, guarda, che tipo di pizza vuoi"
"Jas, e tu" e cominciate a discutere con gli amici su chi prende quale pezzo.
In Italia, ciascuno ordina la propria pizza, e sì, è una grande pizza
e inoltre, non dovete mangiarla con le mani, ma dovete usare coltello e forchetta
Questo è un aspetto che ha sconvolto molti americani
che pensavano "Cosa! Non condivido la mia pizza?"
Ma si può fare ma non dovete farlo di vostra volontà
Quindi non condividete la pizza
e non cominciate a chiedere una fetta ai vicini che hanno la pizza che vi piace
e non chiedete agli altri se vogliono una fetta della vostra
Non condividetela!
L'ottavo "Non Fare" è non prendere un treno Freccia per brevi distanze
Se non lo sapete, Freccia, e anche Italo, sono treni molto veloci
e sono molto costosi se dovete percorrere brevi distanze
Ad esempio, da qui, Vicenza, per andare a Venezia posso prendere un Freccia
e sarò là in 20, 25 minuti.M
a se prendo un treno locale arrivo in 45 minuti
ma il prezzo del Freccia è molto superiore
Quindi non prendete questi Freccia per brevi viaggi
Prendeteli per lunghi viaggi, perchè vi fanno risparmiare tempo
ad esempio da Roma a Venezia o distanze simili, possono fare la differenza.
O se dovete andare a Bari da Roma prendete un Freccia
e i Freccia sono generalmente puntuali
mentre i treni locali… mmhhh… "puntuale"è un concetto relativo, diciamo
Il nono "Non Fare" quando verrete in Italia
Non ordinate spaghetti con polpette
In Italia ci sono gli spaghetti, e ci sono le polpette
ma non stanno insieme
perchè quello che avete qui sono i "primi piatti" e i "secondi piatti"
i "primi piatti" sono la pasta
e quando avete finito ci sono i "secondi piatti", ovvero la carne.
Così se li volete insieme, e volete qualcosa dal sapore simile ai vostri "spaghetti con le polpette"
prendete gli Spaghetti alla Bolognese
Ma cosa sono? Immaginate di prendere solo gli spaghetti senza polpette
loro prendono le polpette e le schiacciano, aggiungono la salsa delle polpette
e questo vi viene servito.
Alcune persone dicono che ci sono posti in Italia dove preparano Spaghetti e Polpette.
Certo. Sono tanti turisti americani che lo hanno fatto.
Sono stato oggi in uno di questi, un ristorante dall'altra parte della strada in una base americana.
Hanno una grande scritta che dice "Italia in America"
il piatto in cima alla lista è proprio Spaghetti con polpette
e poi "maccheroni e formaggio"
due cose che in America crediamo siano italiane, ma qui in Italia non lo sono.
Quindi non ordinate spaghetti con polpette, insieme, qui in Italia
Separati va bene, insieme, no!
Il decimo "Non Fare" (ma c'è dell'altro) è non aspettarti grandi colazioni in Italia.
Una colazione in Italia è ad esempio un caffè e un pezzo di pane con del burro.
Questo è quanto mangiano normalmente.
Quindi, probabilmente avrete un po' fame se fate colazione con un italiano
ma normalmente gli alberghi lo sanno, e andranno bene per voi.
Hanno in genere la classica colazione americana.
Niente di trascendentale, ma sappiate che una tipica colazione italiana
non ha molto di più che un caffè con dei biscotti, e via.
Ed ora, l'undicesimo "Non Fare" per voi: non aspettatevi di avere tanto spazio a disposizione.
l'Italia è molto compatta in tutte le situazioni che si affrontano
quindi quando dovete viaggiare in treno
il sedile è un pochino più piccolo, il portabagagli è un pochino più piccolo
vedrete, quando andate a giro con grossi bagagli, non necessariamente….
[prenda questo, avrà una giornata migliore]
guardate, gli italiani sono gentilissmimi, mi hanno dato uno spritz
Ah, Aperol Spritz: non scordate di prenderne uno in Veneto
è fatto con Prosecco, acqua gassata e Aperol: fantastico
Vedere perchè adoro l'Italia? La gente è stupenda
Seriamente, dicevo riguardo allo spazio al ristorante, in albergo, in treno, eccetera
lo spazio è limitato quindi fate bagagli leggeri.
Personalmente ho preparato delle casse, ci mettono un po' ad arrivare qui
e sono sempre tornate in America, nessun problema:può essere utile.
Comunque potreste trovarvi a stare stretti come in treno
dove hanno una specie di piccolo spazio per i bagagli e può essere un po' problematico
quindi siate preparati, ok?
E il dodicesimo "Non Fare" è non aspettatevi di avere del cibo dopo le 15
Qui in Italia i ristoranti aprono per pranzo, nel dalle 12 fino alle 15
quindi il ristorante chiude tra le 3 e le 7, talvolta le 8
e la cena viene servita tra le 7 o le 8 fino alle 11 o le 12
So che se venite dagli USA il nostro orario di cena è le 5, le 6 talvolta le 7
Qui non funziona così.
Ci sono comunque dei posti dove mangiare alla svelta, ad esempio pizza al taglio
dove ne danno un pezzo in un unico piatto
Ma in genere non trovate ristoranti tra le 3 e le 7, quindi premuratevi di mangiare bene a pranzo
così avrete modo di godervi appieno il fantastico cibo italiano
il mi piatto preferito qui a Vicenza è "bigoli con anatra"
cioè spaghetti un po' grossi con un ragout di anatra, fantastico.
La pizza è stupenda, dovete provarla.
Oh, un'altra cosa sulle pizze.
Le pizzerie tradizionali aprono la sera, alcune aprono durante il giorno
ma se volete pizza durante il giorno
dovete andare nelle pizzeria al taglio, dove comprate quanta ne volete, misurandola
"ne vorrei tanta così, con peperoni o con il gorgonzola.
Loro la preparano, la cuociono e ve la danno. Ed è buonissima
E comunque, non voglio sprecare questo spritz
e voi non perdete l'occasione si venire in Italia, posti fantastica, gente fantastica, cibo fantastico.
la adoro, e anche voi la adorerete se seguirete le mie parole
Ciao da Vicenza
Dio, adoro questo posto! Ciao